Dopo Paredes, Driussi, Mammana e Rigoni – per quest’ultimo manca solo l’ufficialità-, lo Zenit San Pietroburgo è pronto a regalare al tecnico Roberto Mancini il quinto giocatore argentino.

Si tratta di Santiago Ascacibar, mediano classe 1997 e in forza all’Estudiantes. I russi hanno offerto 10 milioni, accettati dal club di La Plata. C’è dunque già l’accordo tra le parti.

In quest’ultima stagione, tra Primera Division e Ciao Libertadores, il giovane centrocampista ha raccolto 26 presenze. Conta già anche 3 apparizioni con la Nazionale maggiore.

Ora è pronto per questa nuova fase della carriera in Russia.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)