Axel Witsel-Zenit, una telenovela che ha appassionato molti amanti di calciomercato. Ma purtroppo per loro sembra che la vicenda sia arrivata al capolinea.

Infatti, Lucescu sta per abbracciare un nuovo rinforzo, in arrivo direttamente dal Brasile. Dato il buon rendimento del brasiliano Giuliano (eletto nella top-11 dei gironi di Europa League) che l’ha reso un giocatore chiave del club, lo Zenit prova a chiudere un altro colpo in salsa verdeoro.

Si tratta del giovane Hernani, classe 1994, centrocampista dell’Atletico Paranaense. L’affare potrebbe chiudersi per una cifra vicina agli 8 milioni di euro, somma non proibitiva per la società russa. Hernani, che in campo svolge il ruolo che una volta si chiamava “volante”, andrebbe a dare muscoli e tecnica al centrocampo di Lucescu. Questo giocatore è proprio un desiderio espresso dallo stesso tecnico, che ha individuato nel brasiliano un elemento valido per rinforzare la propria mediana. In passato, la Fiorentina aveva sondato il terreno per Hernani, ma lo Zenit sembra aver sbaragliato la concorrenza.

Per uno che arriva, potrebbe partirne un altro. L’indiziato numero uno è il belga Witsel: il giocatore, la cui situazione contrattuale è tutta un enigma, viene molto spesso accostato alla Juve. Con l’arrivo di Hernani, lo Zenit potrebbe cedere alle lusinghe bianconere e lasciar partire Witsel a gennaio per una cifra contenuta.

Sliding doors in casa Zenit, con movimenti continui a centrocampo…

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI, SEGUICI SU AGENTI ANONIMI