Kostas Mitroglou è finito nel mirino del West Ham United. Infatti, secondo quanto riporta il Daily Mail, l’attaccante greco classe 1988 potrebbe lasciare la Francia nella prossima sessione di mercato, per poi accasarsi agli Hammers.

Centravanti dotato di una notevole forza fisica, ottimo nei colpi di testa e dotato di un ottimo senso del gol, Mitroglou è emigrato in Germania in tenera età, crescendo nelle giovanili del Duisburg, per poi passare nelle giovanili del Borussia Moenchengladbach. Messosi in luce durante l’Europeo Under-19 con la propria Nazionale, nel 2007 viene acquistato dall’Olympiakos, con cui debutta fra i professionisti. Dopo qualche stagione da comprimario, viene girato in prestito, prima, al Panionios, poi, all’Atromitos. Tornato all’Olympiakos, si fa notare in Europa, e il Fulham decide di acquistarlo, portandolo via dalla terra ellenica dopo 4 Campionati, 4 Coppe di Grecia e una Superoppa greca. L’esperienza inglese, però, è deludente, il bomber greco viene rispedito in prestito ai greci, prima di essere ceduto a titolo definitivo al Benfica. Dopo due stagioni con i portoghesi, che lo portano a conquistare 2 Campionati, 1 Coppa di Portogallo, 1 Coppa di Lega e 1 Supercoppa di Portogallo, e a collezionare 52 reti in 88 presenze. Acquistato dall’Olympique Marsiglia nell’estate 2017 per 7,5 milioni di Euro. Con i francesi, conclude la sua prima stagione con 20 presenze e 8 reti. Quest’anno, oltralpe, il greco non sta trovando molto spazio, perciò, potrebbe decidere di cercare la fortuna altrove.

Al West Ham, invece, potrebbe lasciarli posto il Chicharito Hernandez. Infatti, l’attaccante messicano, nei mesi scorsi, ha manifestato più volte la propria volontà di cambiare aria, non ottenendo però il consenso della società londinese, che non sapeva come sostituirlo. Su di lui, molto forte l’interesse del Besiktas.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI