L’arrivo di Mario Suarez la scorsa estate a Firenze fu visto come un vero e proprio colpo da novanta, che avrebbe potuto far fare il salto di qualità alla Viola grazie alla sua esperienza, maturata all’Atletico Madrid.

Lo spagnolo però ha fatto fatica ad ambientarsi in Italia e con la Fiorentina ha raccolto solo 9 presenza e una rete, tanto che a gennaio i Viola hanno preferito cederlo al Watford. Anche l’avventura inglese di Mario Suarez è stata da dimenticare: l’ex Fiorentina non ha mai trovato la sua dimensione e, nonostante le 15 partite giocate, non è mai stato decisivo.

Ora il centrocampista spagnolo vorrebbe rilanciarsi e quale posto migliore se non la sua Spagna. L’Espanyol, infatti, è fortemente interessata al giocatore, su richiesta del nuovo allenatore Quique Sanchez Flores, che l’aveva voluto fortemente già a gennaio al Watford.

La trattativa potrebbe decollare nei prossimi giorni visto la voglia di Mario Suarez di tornare in Spagna per rilanciarsi.

di Valerio Pennati

Mario Suárez