Domani alle ore 18:00 presso lo stadio Ciro Vigorito andrà in scena il recupero della prima giornata di campionato tra Benevento e Inter, con entrambe le squadre che arrivano al match fresche di vittoria allo scadere in rimonta, rispettivamente contro Sampdoria (doppietta dell’ex interista Luca Caldirola e goal allo scadere di Gaetano Letizia) e Fiorentina (Lautaro Martinez, autogol di Ceccherini, Romelu Lukaku e Danilo D’Ambrosio).
Aria di derby per Inzaghi, che ritrova l’Inter dopo i pareggi nei derby nella stagione 2014-2015 quando sedeva sulla panchina rossonera e la sconfitta sulla panchina del Bologna nella stagione 2018-2019 nella partita di andata prima di essere esonerato.

Le probabili formazioni

La squadra campana guidata da Filippo Inzaghi dovrebbe schierarsi con il 4-3-2-1 con in porta Montipò, Letizia, Caldirola, Glik e Foulon in difesa, Ionita, Schiattarella e Dabo e Insigne e Caprari alle spalle dell’unica punta Moncini.
Antonio Conte, recuperato lo squalificato De Vrij, potrebbe tornare al solito 3-5-2, con l’olandese al centro della difesa affiancato da Alessandro Bastoni a sinistra e Danilo D’Ambrosio a destra al posto dell’insufficiente Aleksandar Kolarov visto nella partita contro la Viola e inserendo dal primo minuto i nuovi acquisti Achraf HakimArturo Vidal al posto di Ashley YoungChristian Eriksen a completare i 5 di centrocampo con Nicolò Barella, Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Davanti invece la coppia goal interista Lukaku e Lautaro Martinez.

I precedenti

Le due compagini si sono affrontate finora solamente 2 volte in Serie A nella stagione 2017-2018 con i nerazzuri entrambe le volte vincenti imponendosi all’andata al Vigorito per 1-2 e al ritorno 2-0 a San Siro. L’ultimo incontro tra le due squadre risale invece al match di  Coppa Italia nella stagione 2018/2019, anche in quel caso a vincere fu l’Inter, imponendosi per 6-2 tra le mure amiche del Meazza.