L’interesse del Napoli per Jordan Veretout è cosa nota. L’agente del calciatore francese, Mario Giuffredi, ai microfoni di TMW ribadisce la stima degli azzurri per il più prolifico tra i centrocampisti di Serie A: “Anche in estate hanno provato a prenderlo, per Gattuso e Giuntoli era una priorità, ma Fonseca gli ha subito detto che per la Roma è un giocatore indispensabile e quindi lui è rimasto”.

Il Napoli poteva prenderlo anche un anno prima.
“E’ vero, ma in quel caso c’era una guida tecnica diversa e da quello che mi dicono Ancelotti aveva altri obiettivi, anche se a Giuntoli piaceva molto”.