Un sogno nel cassetto per Josè Mourinho. Ha un nome e un cognome: Antoine Griezmann, asso dell’Atletico Madrid e pilastro della nuova Francia assieme a Paul Pogba. Il polpo è già da qualche mese allo United, prelevato la scorsa estate a suon di 100 milioni di euro dalla Juventus. Griezmann potrebbe seguirlo presto, chi lo sa. Mourinho lo stima parecchio e lo vorrebbe vedere a tutti i costi al Manchester United già dalla prossima estate. Sotto copertura, gli scout dei Red Devils hanno già iniziato a sondare Griezmann con dialoghi molto informali con l’entourage della stellina francese. Lo scopo è capire quanto margine di manovra esiste per un’operazione che avrebbe del clamoroso.

L’interesse esiste da qualche mese e lo United non si fermerà qui. Mourinho proverà nel corso dei prossimi mesi a raggiungere un accordo di massima con gli agenti del giocatore, per poi avviare i dialoghi concreti con l’Atletico Madrid. Con in mano già il sì di Griezmann, lo United conterebbe di trovare in poco tempo l’intesa con i colchoneros, magari già all’inizio della prossima sessione estiva. Il piano è avviato, l’Atletico è avvisato. Griezmann e Pogba potrebbero presto rivedersi. E non solo con la casacca della Francia.

Christian Travaini (@ChriTravaini)

Per rimanere costantemente aggiornato, seguici anche su Agenti Anonimi