Morata

Con una nota apparsa sul sito ufficiale della Juventus, il club bianconero ha reso noto il rinnovo di Alvaro Morata fino al 2020. Lo spagnolo ha prolungato il contratto di un altro anno, visto che il precedente accordo scadeva a giungo del 2019.

Un segnale importante dato dal club di Corso Galileo Ferraris all’attaccante spagnolo, a secco da diverse giornate in campionato e reduce da due errori sottoporta clamorosi nel corso del match contro il Siviglia. L’ultimo gol messo a segno da Morata, infatti, risale a più di due mesi fa, quando contro il Bologna siglò la rete del momentaneo pareggio.

Chiaramente tutto questo non influirà sul diritto di ricompra esercitabile dal Real Madrid a partire dalla prossima stagione, versando nelle casse juventine la cifra concordata di 30 milioni di euro.