Che questa fosse la settimana decisiva per la definizione di ciò che in molti definiscono ‘l’affare del secolo‘ era nell’aria e così è stato. Adesso è arrivata, infatti, anche l’ufficialità: Cristiano Ronaldo è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus.

Era l’ultimo step di una trattativa nata da tempo, condotta in segreto e in modo esemplare dalla dirigenza bianconera e che nell’ultima settimana ha avuto l’accelerata definitiva. Nella giornata di oggi decisivo l’incontro tra il presidente della Juventus Andrea Agnelli e il portoghese, avvenuto nel resort in cui si trova in vacanza il calciatore.

Attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, il Real Madrid ha annunciato di aver ‘accettato la volontà e la richiesta del calciatore di trasferirsi alla Juventus’ e ha condiviso il saluto ufficiale di CR7 ai Blancos, ai tifosi e alla città di Madrid. 

La lettera di addio di CR7 su realmadrid.com

A breve uscirà anche il comunicato ufficiale della Juventus, nel quale verranno rese note le cifre dell’operazione. I bianconeri dovrebbero versare nelle casse del Real Madrid circa 100 milioni di euro, più le tasse e la commissione per l’agente Jorge Mendes. Cristiano Ronaldo firmerà, invece, un contratto quadriennale a 30 milioni a stagione.

Adesso non resta che attendere la data dello sbarco a Torino per le visite mediche e per la presentazione ufficiale che daranno il via all’avventura in bianconero di CR7.

a cura di Marco Mincione (Twitter: @Mincix91)