Ucraino, classe 1997, centrocampista e con una discreta esperienza europea. Questo è l’identikit di Viktor Tsygankov, l’ultimo gioiello messo nel mirino da Monchi che all’età di 21 anni può vantare già 97 presenze con la Dinamo Kiev in cui ha realizzato ben 33 gol e 11 gettoni con la nazionale ucraina. La valutazione del ventunenne è vicina ai 20 milioni e finalizzabile verosimilmente a giugno 2019.

Dotato di un’ottima tecnica e di un importante senso d’inserimento, doti che lo portano spesso alla conclusione, il numero 15 della Dinamo Kiev ha lanciato in questi giorni quelli che potrebbero essere due indizi social che, di questi tempi, non sono mai da sottovalutare. Il centrocampista nato in Israele, ma a tutti gli effetti ucraino, ha postato due foto nelle sue Instagram stories in cui fa notare di essere in vacanza nella capitale e presente in tribuna all’Olimpico in occasione di RomaSassuolo.

Mercoledì sera Viktor Tsygankov ha potuto assistere ad un’ottima prestazione della squadra di Di Francesco, magari pregustando un suo gol in quello che potrebbe essere in futuro il suo stadio.

Seguendo la strategia portata avanti in questo anno e mezzo dal ds giallorosso Monchi, quello di Tsygankov sembra proprio il profilo di giocatore perfetto per la filosofia della Roma: giovane, frizzante e pronto ad esplodere. In linea dunque con i recenti acquisti, parliamo cioè di Kluivert e Cristante passando poi per Under, Schick o Zaniolo. Se a tutto ciò ci aggiungiamo anche il gol segnato lo scorso anno in Europa League alla Lazio di Simone Inzaghi capiamo che una certa affinità con i colori giallorossi potrebbe già esserci.

Gianmarco Ricci (@RicciGianm)