Il Tottenham di Mauricio Pochettino sta già lavorando per la prossima estate, e avrebbe messo gli occhi su Demarai Gray, talento classe 1996 del Leicester City, pupillo del tecnico argentino.

Nato come ala sinistra, ma in grado di giocare sia sulla destra che come trequartista, Gray è un calciatore molto veloce e imprevedibile, in grado di creare superiorità numerica nella metacampo avversaria. Cresciuto nelle giovanili del Birmingham City, squadra della sua città natale, ha poi debuttato tra i professionisti nel 2013, prima di trasferirsi al Leicester City nel gennaio 2016. Qui, su laurea Campione d’Inghilterra nella fantastica annata sotto la guida di Claudio Ranieri. In questa stagione, ha collezionato 30 presenze, di cui 14 titolare, siglando 4 gol e 3 assist.

Secondo ESPN, a causa della sua volontà di trovare più spazio, l’attuale capitano dell’Under-21 inglese starebbe valutando di abbandonare le Foxes in estate, per fare il salto di qualità. Pochettino, da sempre suo grande estimatore, quindi, sarebbe pronto a tornare alla carica, dopo la maxi offerta recapitata dagli Spurs la scorsa estate e respinta dal club di Vichai Srivaddhanaprabha. Pochettino vuole costruire una grande squadra, fatta anche di giovani di talento, e Gray è il primo nome sulla lista.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI