Ultime ore di mercato scoppiettanti in casa Torino: il direttore sportivo Petrachi è al lavoro per chiudere il doppio affare con la Spal, che porterebbe in biancazzurro Valdifiori Bonifazi.

L’ex centrocampista di Napoli ed Empoli non rientra più nei piani di Mazzarri, che sarebbe disposta a lasciarlo partire anche a titolo definitivo. La trattativa è in fase avanzata, con Semplici che spera di avere al più presto il suo metronomo per una cifra intorno al milione di euro.

Discorso diverso per Kevin Bonifazi: il Toro sembrava voler puntare con insistenza su di lui, ma il ragazzo non ha trovato lo spazio desiderato in granata. La Spal è pronta a riportarlo in Emilia, dove aveva ben figurato due stagioni fa contribuendo alla vittoria del campionato, con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei granata, che non vogliono privarsi definitivamente del classe ’96.

Percorso inverso a quello di Valdifiori e Bonifazi può farlo Federico Viviani: il centrocampista uscito dal vivaio della Roma è più di una semplice idea per il Torino e potrebbe essere inserito come parziale contropartita da parte della Spal per abbassare le pretese economiche di Cairo. Insieme a lui è pronto a sbarcare in Italia anche Djidji, difensore centrale classe ’92 di proprietà del Nantes. La formula sarà quella del prestito con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo in caso di raggiungimento di qualche obiettivo prefissato dai due club. Mazzarri ha avuto anche il placet dell’ex tecnico del Nantes Claudio Ranieri, che ha consigliato l’acquisto all’allenatore livornese.

A cura di Gabriele Burini (@gabrieleburini)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI