Niang potrebbe presto lasciare Torino e la Serie A, questa volta in maniera definitiva.

L’attaccante del Senegal ha pubblicamente ammesso di essere alquanto interessato al ritorno in Francia dove ha già militato con le maglie di Caen e Montpellier. Dopo una stagione deludente al Torino Il classe 1994 si è parzialmente riscattato giocando un buon mondiale venendo eliminato in maniera assai beffarda. Ora Niang riflette sul suo futuro e vorrebbe tornare in Francia, là dove venne conosciuto da tutti quando il Milan lo acquistó. La trattativa non è semplice perché il Torino vuole rientrare dei 12 milioni spesi solo l’anno scorso. I granata, inoltre, devono anche girare il 20% della futura rivendita di Niang al Milan, motivo che spinge Cairo a chiedere una cifra abbastanza alta.

Le squadre maggiormente interessare all’attaccante del Senegal sono il Marsiglia e il Nizza, curiosamente legate dal destino di Balotelli. I due club del sud della Francia vorrebbero acquistare Niang ma difficilmente verseranno la cifra che chiede il Torino. Questo porta la trattativa ad essere ben lontana dalla conclusione. In ogni caso, si sà, la volontà del giocatore spesso e volentieri risulta decisiva e Il classe 1994 non ha problemi ad ammettere di voler tornare a giocare in Francia.

A cura di Filippo Rivani