Questa mattina, dal ritiro della nazionale francese a Clairefontaine, Corentin Tolisso, uno dei centrocampisti più promettenti del panorama europeo, voluto e cercato anche da diversi club italiani (Juve e Inter su tutti, come vi avevamo anticipato in questo articolo) ha rilasciato delle importanti dichiarazioni a Le Dauphine.
Ecco un estratto delle parole più significative:
Partendo dal perché ha detto no alla proposta del Napoli della scorsa stagione: “E’ stato complicato, ma ero giovane e avevo ancora voglia di giocare nel Lione, nel nuovo stadio. C’era la prospettiva della Champions e la squadra era buona. Oggi sono pronto, se ci saranno offerte le studierò coi miei rappresentanti e i miei genitori, poi vedrò se andare dal presidente per dirgli che voglio andare via. Sarebbe meglio se la situazione si chiarisse rapidamente, per il momento sono concentrato sugli impegni con la Francia.
Il Lione l’anno prossimo sarà in Europa League, sarà una discriminante?
Per crescere voglio giocare la Champions League. È importante giocare i match più importanti d’Europa per essere pronti a disputare il Mondiale.
Tolisso sembrerebbe dunque pronto a fare il grande salto. Juventus, Inter, Napoli e non solo stanno alla finestra, pronte ad intervenire qualora la volontà del centrocampista francese classe 1994 fosse quella di lasciare il club in estate. Certo il prezzo da sborsare sarà comunque abbastanza elevato, ma vista la qualità del giocatore ne varrà sicuramente la pena.
di Andrea Carbonari
PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTIANONIMI