Che tu sia un politico, un attore, un cantante o persino un temuto terrorista o dittatore non puoi esimerti da seguire il calcio nè tantomeno tifare alla stregua una propria squadra del cuore. In questo articolo, una lista di Very Important People che davanti ad un pallone che rotola si confondono con la gente comune, divisi per le categorie di appartenza.

Politici

Questa categoria di tifosi è forse quella che passa più sotto i riflettori e che in passato ha creato dubbi su vittorie di alcune squadre. Partiamo dalla famiglia reale più famosa al mondo, quella del Regno Unito: storicamente vicina all’Arsenal (la Regina Elisabetta pare sia tifosa dei Gunners), vede le eccezioni del principe Carlo che è sempre stato affezzionato al Burnley, mentre il figlio William all’Aston Villa. E’ invece curioso il tifo del monarca spagnolo Felipe il quale non ha scelto la squadra “reale” bensì l’altra squadra di Madrid, l’Atletico.

L’ex-presidente francese Sarkozy è un tifoso del Psg, mentre il suo attuale successore Macron ha una passione smoderata per il Marsiglia, nonostante sia originario del nord del paese; la tedesca Merkel è invece membro onorario dell’Energie Cottbus, rappresentativa della città nella quale è crescuita. Chiudiamo l’excursus sull’Europa con Papa Francesco il quale non ha mai nascosto il suo amore per il San Lorenzo, club di Buenos Aires dove l’attuale pontefice è nato e per il quale ha tuttora la tessera da socio.

https://media.gettyimages.com/photos/german-chancellor-angela-merkel-smiles-after-getting-the-honorary-of-picture-id79794685

 

I veri tifosi inaspettati di questa categoria sono alcuni uomini noti nella storia per essere dei despoti o dei leader del terrorismo. Sia Osama Bin Laden che Kim Jong-Un pare siano rimasti folgorati rispettivamente da Arsenal e United durante i propri studi universitari in Gran Bretagna, mentre Mugabe e Gheddafi abbiano tifato per altre due compagini inglesi (Chelsea e Liverpool). Erdogan vede invece il suo cuore dividersi a metà fra il Fenerbache (tifoso da sempre) e il Basaksehir (club creato dal governo turno e molto caldeggiato dal presidente).

Sportivi

Il calcio è uno sport trasversale per cui viene seguito anche da chi nella vita è un’atleta rinomato di un’altra disciplina. Il compianto Kobe Bryant divideva il suo cuore fra il blaugrana del Barcellona e il rossonero del Milan e non perdeva l’occasione per visitare entrambi i centri d’allenamento ed assistere alle partite. Altro milanista sfegatato è il tennista Nole Djokovic, mentre i colleghi-rivali Federer e Nadal tifano per le squadre del proprio paese (Basile per lo svizzero e il Real per lo spagnolo). Stessa squadra “reale” anche per il campione di ciclismo Contador, mentre la stella del passato Merckx predilige da buon belga il bianco-malva dell’Anderlecht.

Passiamo ai motori e alla Formula1 dove il calcio non è solo rappresentata dalla “nazionale piloti”: infatti se Rosberg è un accanito fan del Bayern Monaco, Hamilton è un Gunners, Vettel dell’Eintracht Francoforte, Alonso e Sanz del Real Madrid, Ricciardo della Juventus e soprattutto di Del Piero, mentre Massa del Milan. Passiamo ai motori a due ruote e citiamo subito Valentino Rossi col sangue nerazzurro per l’Inter, Lorenzo e Marquez per il Barcellona, Dovizioso per il Milan (come il povero Simoncelli).

Concludiamo il capitolo con due stelle internazionali, note ai più per le loro imprese sportive: il quadrifoglio del Celtic è un pezzo di Connor McGregor, mentre Usain Bolt si è pian piano innamorato del Manchester United, tanto da arrivare ad allenari con il club dei Reds.

Cantanti

Altra corsa, altra categoria in particolare quella dei cantanti. Data la vastità delle celebrità in questo settore abbiamo scelto una rosa di chi ha mostrato più interesse per questo sport e chi sorprende per la passione per il calcio. Gli americani Florida e Rihanna hanno manifestato più volte il loro amore per la Juventus, addirittura la cantante delle Barbados è stata avvistata più volte allo Juventus Stadium ed è amica della Joya Dybala. Shakira (per evidenti motivi matrimoniali) e Snoop Dogg hanno il cuore balugrana per il Barcellona.

Jay-Z pare che non si perda una partita dell’Arsenal, mentre la californiana Katy Perry ha posato con una lingerie completamente dedicata agli Hammers del West Ham. Chiudiamo il tour di pop-star americane con Madonna che a sorpresa ha incominciato a presentarsi allo stadio Da Luz di Lisbona per seguire il Benfica: pare infatti che il figlio adottivo della italoamericana sia appena entrato nelle giovanili del club portoghese.

Ritorniamo al Vecchio Continente per una rassegna del tifo dei suoi singer inglesi: è rinomato l’interesse per i fratelli Gallagher degli Oasis per il Manchester City, mentre Sting è un Magpies (Newcastle) da sempre; Elton John è stato proprietario per due volte e attualmente veste la carica di presidente onorario del Watford dei Pozzo; infine, come non citare Robbie Williams grande tifoso del Port Vale e Ed Sheeraan dell’Ipswich Town.

Mondo dello spettacolo

Per approfondire questa categoria piena di fake-fan partiamo da quella celebrità che ha la storia più curiosa: l’Aragorn del Signore degli Anelli Viggo Mortensen trascorse parte della sua vita in Argentina dove si innamorò del San Lorenzo, squadra per cui ha anche esibito lo stemma sul red carpet. La culla del tifo del mondo dello spettacolo rimane comunque il Regno Unito, visto che Liam Neeson e Daniel Craig tifano Liverpool, Colin Firth segue assiduamente l’Arsenal ed è solito vedere Hugh Grant struggersi per il Fulham sulle tribune del Craven Cottage. The Young Pope Jude Low frequenta le tribune del Tottenham Stadium insieme a Ruper Grint (Ron di Harry Potter), mentre il comico americano Will Ferrel e il rinomato chef Gordon Ramsay prediligono il tipico Blues del Chelsea, sebbene lo scozzese abbia anche una storica simpatia per i Rangers di Glasgow.

Il gentilsesso del jet set non rimane comunque impassibile al fascino del pallone, visto che Margot Robbie ha una simpatia per il Fulham, Cara Delavigne ha un debole per il Derby County, Keira Knightley è stata avvistata a più riprese ad assistere il West Ham. La madrilena Penelope Cruz non ha avuto molta difficoltà a scegliere il Real Madrid come sua squadra del cuore, mentre Megan Fox si è appassionata al Manchester United. Ultima ma non per importanza ma per curiosità è Mia Khalifa (chi non la conosce mente!): la famosa attrice del mondo porno è stata ritratta in più di una occasione all’Olympic Stadium di Londra ad assistere alle partite del West Ham, oltre a rilasciare diverse dichiarazioni da vera e propria tifosa (annunciò di tifare tutte le squadre avversarie dell’Arsenal).

 

Di Gianluca Zanfi (@GianlucaZanfi)