Suning inarrestabile: l’azienda di Zhang Jindong ha messo le mani sui diritti Tv della Serie A per la visione del campionato in Cina. FirstPost.com parla, addirittura, di 240 mln, 80 ml all’anno per 3 anni. E sarebbe davvero en plein, dal momento che, una manovra simile è stata già effettuata per i diritti tv di Liga (291 mln di dollari per 3 anni), Premier (700 mln per 5 anni) e Bundesliga ( 250 mln per 5 anni). E chi è ancora scettico sul potere manageriale di Suning dovrà ricredersi. Quest’anno, il colosso del settore degli elettrodomestici ha fatturato 116 miliardi di utili. I tifosi dell’Inter possono stare tranquilli. I colpi arriveranno e, nel frattempo, Zhang ha in mente molti altri progetti per ampliare il brand Inter in Cina e quello di Suning, non solo tramite sponsor, tra cui Samsung tra gli ultimi, ma, soprattutto con la possibilità di far entrare nelle case di milioni di cinesi il calcio europeo dei principali campionati (esclusa per adesso la Ligue 1).

a cura di Matteo Tombolini (@MatteoTomb)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI