Notizia particolare e bizzarra quella che arriva dalla Spagna: nasce la squadra dei Terrapiattisti. Infatti, il Mostelos Balompié  – club milita nella Tercera Division spagnola (la Serie D) – ha cambiato nome in Flat Earth FC (letteralmente, “Terra Piatta FC”). L’idea arriva direttamente dal presidente Javi Poves, 32enne e “terrapiattista”.

L’idea del presidente, come si evince dal comunicato ufficiale apparso sul sito del club è quella di “creare una comunità intorno alla squadra, che sia trasversale nel mondo. Il calcio è lo sport più seguito e famoso del mondo. Creare una squadra ‘terrapiattista’ è la migliore idea per essere costantemente sulla bocca dei media. In più, sarà il primo club portatore di una causa che interessa indistintamente tutti, al di là dell’ubicazione. Sarà un nuovo modello di delocalizzazione nel calcio. Le altre squadre saranno sempre legate all’appartenenza a una nazione o ancora di più a una città, mentre i nostri tifosi saranno uniti da un’idea, il che è molto più importante e forte. Il Flat Earth FC sarà il club di chiunque nel mondo sentirà come sua la causa, al di là di dove abita”.

Già disponibili gli abbonamenti e le nuove divise. Mentre sui social le reazioni sono perlopiù un mix di incredulità e ironia, sull’account Instagram della squadra è stato pubblicato il video-saluto al presidente Poves dell’ex direttore tecnico della Nazionale argentina, Alfredo “Coco” Basile che, oltre a rivelare di appoggiare in la teoria terrapiattista, si propone anche come possibile tecnico.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI