Rebic potrebbe presto raggiungere i connazionali Modric e Rakitic in Liga

Nelle ultime ore, si parla sempre più insistentemente di un possibile trasferimento di Ante Rebic. L’attaccante croato, assoluto protagonista al Mondiale in Russia, ha infatti suscitato l’interesse di vari club.

Uno tra questi è il Siviglia, che sembra seriamente intenzionato a portare il giocatore in Spagna. Il suo passaggio in Liga potrebbe dunque essere considerato come una consacrazione definitiva. Nel campionato spagnolo, infatti, giocano già due dei calciatori più rappresentativi della nazionale croata: Modric e Rakitic.

Per gli spagnoli, quindi, resta solo da trovare un accordo definitivo con l’Eintracht Francoforte, proprietario del cartellino. Secondo il programma radiofonico Onda Cero, le cifre dovrebbero aggirarsi attorno ai 21 milioni di euro.

Spettatrice interessata della trattativa, sicuramente, è la Fiorentina. Al club viola (nel quale Rebic ha militato fino al 2016), spetterebbe infatti il 50% sull’eventuale cessione del giocatore. Ne terranno conto, senz’altro, i tedeschi, che cercheranno in ogni modo di strappare l’assegno giusto dalle mani del Siviglia.

Se l’affare dovesse andare in porto, comunque, gli spagnoli potrebbero aver bisogno di far cassa negli ultimi giorni di mercato. Il principale indiziato, se ciò dovesse verificarsi, potrebbe essere N’Zonzi, del quale si era parlato ultimamente in ottica Roma.

A cura di Samuel Giuliani (9Giuliani)