Simeone dedica la tripletta a suo padre Diego Pablo Simeone

Ieri, con una tripletta, Simeone ha spento le speranze del Napoli di poter lottare per lo scudetto, anche se la matematica certezze non c’è ancora.

Il bomber ex Genoa ha voluto dedicare i suoi tre gol a suo padre, Diego Pablo Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid. Per il giovane attaccante è la prima tripletta in Serie A: “I tre gol sono tutto merito del sacrificio. Li dedico a mio padre ed a mio nonno.”

Un grande merito va anche al tecnico PioliIl mister ha sempre creduto in me. Sono felice di giocare nella Fiorentina.”

Intanto, arrivano anche i complimenti di Gabriel Omar Batistuta, uno che è rimasto nel cuore dei tifosi della Fiorentina. Sul profilo Instagram ha commentato con un semplice: “Bravo Gio!”. Un complimento semplice, ma che arriva da uno degli attaccanti più forti visti in Italia.

Anche mister Pioli si tiene stretto e si coccola il suo attaccante: “Gli avevo detto che avrebbe superato il suo record in Serie A.” Il tecnico lo ha difeso dalle varie critiche ed alla fine ha ammesso: “Il merito è tutto suo. E’ cresciuto grazie al suo lavoro, proprio perchè è un ragazzo motivato. Vuole migliorare e crescere sempre. Domenica prossima torneerà per la prima volta  a Genova. “