La Lega di Serie B sta pensando a uno spostamento dei play off, il motivo sarebbe attribuibile al caso Bari

La Lega della Serie B sta pensando a uno spostamento dei play off di Serie. La prima partita è in programma il 26 Maggio alle ore  18:00 con Bari Cittadella.

I MOTIVI: Il motivo dello spostamento, secondo quanto riportato da goal.com, sarebbe da attribuire al “Caso Bari”. Il deferimento per il mancato pagamento dell’Irpef e dei contributi Inps sta spingendo la Lega a posticipare l’inizio dei play off, il presidente Balata sta aspettando il verdetto del tribunale Federale Nazionale.

IL COMUNICATO E LE DICHIARAZIONI: “È stata anticipata da venerdì 1° giugno a venerdì 25 maggio l’udienza presso il Tribunale Federale Nazionale in merito al deferimento a carico del Bari per violazioni CO.VI.SO.C.”. Nel tardo pomeriggio sono arrivate anche le dichiarazioni del presidente della Lega Balata. Ecco le sue dichiarazioni:” Abbiamo 24 ore per decidere, stiamo pensando al da farsi. Ci sono alcune norme che ci vengono incontro ma dobbiamo per forza consentire alle squadre di organizzarsi al meglio per il play-off. Bisognerebbe velocizzare i tempi della giustizia. Non posso comunque escludere che ci possa essere un rinvio” 

Sempre secondo quanto riportato da Goal.com, sarebbe stato il Cittadella a protestare. Una penalizzazione potrebbe invertire le posizioni in classifica, invertendo anche il fattore campo al Cittadella basterà raggiungere il risultato di parità