Raggiunta la tanto agognata salvezza durante le ultime giornate di Serie A, per il Sassuolo è già tempo di pensare al futuro e cominciare a fare il punto della situazione tra acquisti e cessioni.

Uno dei tanti calciatori neroverdi protagonisti di un’annata non eccezionale, Pol Lirola, sembra essere finito nel mirino del Borussia Dortmund, il quale ha appena annunciato Lucien Favre, ex Nizza, come nuovo allenatore.

Il terzino destro spagnolo classe 1997 è uno tra i principali obiettivi dei gialloneri, che stanno effettuando in questi giorni importanti manovre di mercato utili a svecchiare la rosa e a portare dalle parti del Signal Iduna Park calciatori promettenti che ben si sposino con le idee calcistiche del tecnico svizzero.

Per Lirola, nella stagione appena conclusa, 24 partite disputate in campionato, con tante ombre e poche luci ma, nonostante questo, il Borussia Dortmund, così come il Monaco e l’Atletico Madrid, è piombato su di lui perché, malgrado la giovane età, può già vantare ben 46 apparizioni complessive in Serie A e 6 in Europa League, le quali potrebbero aver rappresentato un assaggio di ciò che la sua carriera potrà offrirgli nell’arco delle prossime stagioni.

Il suo prezzo oscilla tra gli 8 e i 10 milioni di euro, cifre che specialmente a Dortmund spenderebbero volentieri per un giovane di belle speranze come lui, che annovera tra le sue esperienze anche un anno trascorso nelle giovanili della Juventus, la quale si è sempre detta pronta a riportarlo alla base qualora il suo talento dovesse cominciare a brillare in maniera accecante.

Giuseppe Lopinto