Dopo l’acquisto di Gaston Ramirez, la Sampdoria cerca di rinforzare ulteriormente il reparto offensivo.

Il sogno del presidente Massimo Ferrero si chiama Luciano Vietto. L’attaccante argentino, 23 anni e ritornato all’Atleroco Madrid dopo quest’ultima stagione in prestito al Siviglia, è destinato a lasciare i “colchoneros“, in quanto non rientra nei piani del tecnico Diego Simeone. Un ulteriore indizio è stata la sua mancata convocazione per l’amichevole di due giorni fa contro il Getafe.

Il club blucerchiato ha presentato una prima offerta di circa 16 milioni di euro, ma l’Altetico ne chiede almeno 20. La trattativa, però, procede.

Nella passata stagione in Andalusia, Vietto ha collezionato 31 presenze con 10 gol e 5 assist.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)