La Sampdoria pensa a rinforzare l’attacco. Il suo obbiettivo? Un bomber da consegnare a Vincenzo Montella per la prossima stagione. Nelle ultime ora circola un nome nuovo, ovvero quello di Ante Budimir, classe 91′ del Crotone. Uno dei giocatori più importanti della rosa dei calabresi, appena saliti dalla Serie B alla Serie A (per la prima volta nella loro storia).

L’attaccante croato è stato indubbiamente il protagonista della promozione conquistata dai pitagorici ed è finito nel mirino di diverse società del massimo campionato italiano. Grazie alle sue reti siglate in serie B, 16 in 40 presenze, ha attirato l’attenzione delle squadre di serie A. Un profilo che piace, insomma, a tanti. Tra le “grandi”, ci sono sulle sue tracce Inter Juventus.

Ora però si è inserita prepotentemente la squadra di Massimo Ferrero, che vuole dare l’assalto alla punta croata per averla, e il quale ha già avviato i primi contatti con la società calabrese. Due sono i modi, per acquisire una delle rivelazioni del campionato cadetto, proposti dalla società blucerchiata: da sola oppure con la collaborazione dell’Inter, da tempo sul classe 91′. Altra squadra interessata al ventiquatrenne di Zenica è il Genoa di Preziosi. Quindi si profila un derby della Lanterna anche sul mercato. La clausola da sborsare nelle casse del Crotone è di 1,8 milioni di euro, prezzo legato alla stupenda stagione proprio in maglia rossoblu.

Si accende il mercato estivo. Chi riuscirà a prendere le prestazioni di Budimir? L’unica certezza è che il croato giocherà in Serie A.

di Francesco Quattrone