https://www.youtube.com/watch?v=orFrKAPVtXE - Fortaleza Productions

https://www.youtube.com/watch?v=orFrKAPVtXE – Fortaleza Productions

Tutti pazzi per Ante Budimir, attaccante classe ’91 del Crotone. In pratica si è aperta una vera e propria asta per uno dei protagonisti assoluti della squadra calabrese, nella storica scalata verso la serie A, che vede coinvolte diverse squadre di A e del resto dell’Europa.

In vantaggio nelle ultime ore è salita la Sampdoria, che ha già trovato un accordo con il Crotone. Questo consiste, semplicemente, nel pagamento della clausola rescissoria di 1,8 milioni di euro. Possiamo dire che la squadra di Vincenzo Montella è molto vicino ad assicurarsi le prestazioni dell’uomo che ha fatto sognare una città intera con i suoi 16 gol.

Il via libera della dirigenza calabrese c’è per chiudere l’affare, ora manca però la cosa più importante, ovvero convincere l’attaccante e trovare l’accordo economico. Nelle ultime ore, sembrava tutto fatto con la rivale storica cittadina, il Genoa, ma nel frattempo è stato decisivo lo scatto doriano. La squadra di Ferrero, quindi, sorpassa Preziosi.

Ma non solo derby della Lanterna per Budimir, infatti anche altri club di serie A sono sulle sue tracce. Della situazione ha parlato appunto Vincenzo Tropiano, agente del croato: “Anche Lazio, Inter perfino Roma hanno chiesto informazioni. Trattativa chiusa con il Genoa? Una trattativa è chiusa quando si appongono le firme sui contratti. Si sa che nel calciomercato tutto può succedere e nulla è scontato”. Con questa dichiarazione possiamo dire che il futuro del bomber rossoblù è, più che mai, sotto gli occhi dei riflettori del calciomercato. La Samp è in pole ma attenzione ci potrebbero essere nuovi scenari. Per il ventiquattrenne è dunque arrivato il momento di affrontare la prima avventura nella massima serie. Sarà la Sampdoria?

di Francesco Quattrone