La partita di domenica tra Roma e Sampdoria sarà una gara speciale per Gregoire Defrel, attaccante blucerchiato finora autore di 5 gol in campionato, in quanto la scorsa stagione ha vestito proprio la maglia della Roma.

Tuttavia, l’annata in giallorosso non è stata per nulla positiva: 1 sola rete, realizzata su rigore al Benevento, e diverse prestazioni sottotono.

Intervistato da “Sky Sport“, il centravanti ha espresso le sue sensazioni in vista del match dell’Olimpico: “Sarà un po’ strano per me ma sono contento di tornare. Voglio fare bene per dimostrare che giocatore sono, quello che non ho fatto l’anno scorso. Cosa non ha funzionato? Un po’ tutto, ci sono stati gli infortuni e non sono riuscito a esprimere le mie capacità. Ma è andata così e ora penso solo alla Samp. Mi trovo molto bene con Giampaolo, mi piace il suo modo di giocare e tatticamente sto cercando di fare tutto quello che mi chiede. Mi trovo bene ma ho ancora tanto lavoro da fare“.

L’ex Cesena e Sassuolo torna poi sul pesante ko casalingo dell’ultima giornata contro il Torino: “E’ stata la nostra peggior partita di questo inizio stagione, Non abbiamo giocato come al solito, abbiamo avuto un po’ di episodi a sfavore e il Torino è stato bravo. Rivedremo il video della partita per vedere cosa abbiamo sbagliato“.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)