Il meglio dei Mondiali di Russia 2018 di questa giornata

Alle ore 12 ad in augurare la giornata è stata la partita tra Francia ed Australia. Partita che ha visto i francesi uscire vincitori per 2-1 grazie al gol decisivo di Pogba. Alle 15 Argentina-Islanda ha regalato diverse emozioni. Malino Messi che si fa parare il rigore decisivo: la partita finisce 1-1. In gol Aguero e Finnbogason. Alle 17 la Danimarca di Eriksen ha vinto contro il Perù grazie alla rete di Poulsen. Perù che può recriminare per il rigore sbagliato ed altre occasioni sciupate. Vince anche la Croazia senza soffrire molto con la Nigeria. Finisce 2-0.

Gli “italiani” osservati

Il Milan ha seguito sicuramente la partita di Biglia. L’argentino ha giocato una partita normale, frutto anche di una squadra molto sotto tono. Benino Strinic, anche se il terzino a tratti ha sofferto la velocità di Moses.  La Juventus ha seguito Higuain, il quale ha calpestato il terreno di gioco per soli 6 minuti. Qualche minuto anche per Matuidi con la Francia. Più felice la prestazione di Mandzukic che prima procura il gol per la Croazia, poi guadagna il calcio di rigore trasformato da Modric. L’Inter ha monitorato la prestazione di Perisic e Brozovic. Il primo ha fatto una discreta partita per tutti i 90 minuti, il secondo è entrato deciso nella sfida contro la Nigeria.

Il giocatore del giorno

Il giocatore del giorno non può che essere Halldorsson, portiere dell’Islanda. Alla prima apparizione in un Mondiale, l’estremo difensore ha subito il compito di disinnescare il rigore di Messi. Nonostante si trattasse di Messi, il portiere è stato molto bravo ed ha bloccato il rigore che ha permesso alla sua nazionale di portare a casa un pareggio pesante.

Marco Pirola (@marcopirola_)