Lindsay Rose, attaccante del Lione, è stato messo fuori rosa. Lo riferiscono i media francesi, precisando che il motivo sarebbe un acceso diverio avuto in allenamento con il compagno Tolisso, avvenuto domenica scorsa. Il giocatore è stato convocato lunedì da Vincent Poisot, direttore giuridico e finanziario del club francese, e sospeso per una settimana dall’allenamento con la prima squadra a partire da mercoledì.

download

I sette giorni (non ancora conclusi) di allenamento con le riserve non accenderanno sicuramente la voglia di rimanere dell’attaccante, arrivato nell’estate 2014 dal Valenciennes per 1,8 milioni, con un contratto fino a giugno 2018 e con una sola presenza questa stagione. I suoi 23 anni lo rendono un boccone molto appetibile in sede di mercato: se dovesse partire a gennaio pronti Fiorentina, Torino, Atalanta e Newcastle. Servono 4,5 milioni, ma le pretendenti non mancano.