Brutte notizie in quei di Trigoria per Mister Spalletti. Nell’allenamento di ieri, Totti ha percepito un risentimento muscolare alla gamba destra ed è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Da valutare le condizioni del capitano, anche se difficilmente sarà abile e arruolabile in vista del match contro l’Atalanta. Il numero dieci, protagonista quest’anno con due gol (tutti in campionato) e 6 assist (di cui ben 4 in Europa League), rappresenta una risorsa importantissima per Spalletti, che spesso e volentieri lo butta nella mischia nella mezz’ora finale. Totti ha dimostrato, anche quest’anno, di riuscire a cambiare l’inerzia della partita e, su un campo ostico come quello di Bergamo e con un’Atalanta così in forma, la presenza del capitano avrebbe sicuramente fatto comodo.

Nel frattempo però, il tecnico toscano ex Zenit può coccolarsi Iturbe, rigenerato dalla sosta nazionali. Il paraguaiano, in crescita nelle ultime uscite, ha dimostrato di essere vicino alla condizione ottimale e di rappresentare una carta in più da giocare a gara in corso. Buone notizie per la Roma, che sembra aver trovato una valida alternativa a Salah (impegnato con la Coppa d’Africa).

Spalletti può dunque contare su Iturbe, ma con un Totti in meno…

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI, SEGUICI SU AGENTI ANONIMI