Radja_Nainggolan_belgium

Anche in casa Roma è tempo di rinnovi contrattuali ed in particolare è arrivato il momento di ritoccare il contratto di Radja Nainggolan.

Il centrocampista belga classe 1988, dopo un’estate in cui è stato più volte vicino al Chelsea di Conte, è in procinto di rinnovare il contratto che lo lega al club capitolino. Si parla di un rinnovo in cui non verrà cambiata la scadenza, fissata per il giugno del 2020, ma verrà modificata la parte relativa all’ingaggio del calciatore che andrà così a guadagnare circa 5 milioni di euro netti più altri bonus non ancora specificati ma legati al rendimento. Nei prossimi giorni l’agente del belga sarà a Roma per discutere e fissare gli ultimi cavilli burocratici al fine di arrivare alla firma del rinnovo nel più breve tempo possibile.

Firma che verosimilmente arriverà, una volta risolto gli ultimi dettagli tecnici, non appena Nainggolan tornerà dalla pausa relativa alle nazionali che attualmente lo vede impegnato negli incontri di qualificazione al mondiale del 2018 con il Belgio che affronterà martedì Cipro.

Al ritorno dalla lunga trasferta l’agente del giocatore incontrerà la dirigenza giallorossa e solo allora il centrocampista belga potrà apporre la sua firma sul contratto che lo legherà alla Roma per altri anni e che gli permetterà di guadagnare una cifra di tutto rispetto.

Filippo Rivani