La squadra spagnola ha espresso la propria gratitudine sui social

La Roma ha messo a segno un altro importante goal fuori dal campo. Dopo i 150mila euro donati da Pallotta alla famiglia di Sean Cox (il tifoso rimasto ferito dopo gli scontri di Liverpool), un’altra notizia positiva arriva dalle parti di Trigoria.

Tramite Twitter, infatti, la Roma ha dato la possibilità ai propri tifosi di acquistare le azioni del Real Murcia. La squadra spagnola, attualmente in terza divisione, si trova infatti ad attraversare una profonda crisi economica, tanto da aver bisogno di un aiuto esterno per risanare il bilancio.

I sostenitori giallorossi non si sono fatti pregare ed hanno subito fatto il possibile per aiutarla, acquistando un numero di azioni pari ad un corrispettivo di circa 10mila euro.

In Spagna, il gesto non è affatto passato inosservato, al punto che l’account ufficiale del Murcia ha ringraziato tutti i tifosi che hanno voluto contribuire a questa buona azione.

Per ora, la cifra totale raccolta si attesta sui 2 milioni di euro, a fronte di un debito di più o meno 18.

Tuttavia, resta lodevole l’iniziativa da parte della Roma, che si spera possa essere presto emulata anche da altre società.

Intanto, i tifosi romanisti dimostrano che (parafrasando la canzone di Lando Fiorini) c’hanno er core grosso: mezzo d’oro e mezzo rosso!

A cura di Samuel Giuliani