La dirigenza giallorosa sta lavorando con grande intensità sia per quanto riguarda la parte prettamente sportiva, che per quanto riguarda la parte commerciale. Mentre il ds Monchi è sempre attento alle possibili novità di mercato, decisiva sarà la qualificazione o meno agli ottavi di Champions, in società invece si punta ad aumentare i ricavi.

Per quanto riguarda lo sponsor sulle maglie, due anni fa i giallorossi non riuscirono a concludere un affare da 7.5 milioni a stagione con la Turkish Airlines per questione di dettagli. Questa volta però tutto dovrebbe andare a buon fine come dimostra il viaggio in Turchia del direttore commerciale Danovaro e della collaboratrice americana di Pallotta Kaitlyn Colligan.

Per quanto riguarda la questione stadio è atteso, salvo sorprese, per oggi il parere definitivo della conferenza dei servizi. Come previsto dalla legge sul procedimento amministrativo in caso di realizzazione di un’opera pubblica, in questo caso di straordinaria importanza, le amministrazioni coinvolte devono esprimere parere favorevole o meno. Nella giornata odierna da quanto si apprende verranno esaminate i temi riguardanti la viabilità, la mobilità e le infrastrutture.

Lorenzo Giardini