image

Una trattativa che sembrava inventata dai soliti giornali d’oltremanica molto propensi a lanciare bufale di mercato potrebbe incredibilmente diventare realtà.

La pista che vorrebbe Jack Wilshere alla Roma, infatti, è più viva che mai con il calciatore classe 1992 che sembrerebbe non rientrare più nei piani di Wenger e disposto ad accettare una nuova destinazione per provare a rilanciarsi dopo un’annata in cui, a causa di una frattura capillare al perone, ha giocato solo 6 partite. I giallorossi sono forti sul giocatore e proprio in queste ore avrebbero trovare l’accordo con il ragazzo che sarebbe pronto a sbarcare a Roma.

Resta da superare lo scoglio più importante e cioè trovare l’accordo con l’Arsenal che difficilmente accetterà di privarsi di un talento purissimo come Wilshere anche se i suoi recenti infortuni sembrano destare non poche preoccupazioni in casa Gunners.

Manca sempre meno alla fine del calciomercato e la Roma è alla disperata ricerca di un colpo da piazzare che possa riscaldare una piazza da sempre molto focosa. Wilshere potrebbe essere il nome giusto ma la resistenza degli inglesi e il poco tempo a disposizione rendono la trattativa, al momento, difficile. Importante però come il Crystal Palace, che stamattina veniva dato come principale favorito alla corsa al giocatore, si sia tirato fuori perché non intenzionato a pagare l’ingaggio. Se Wilshere lascerà l’Arsenal molto probabilmente andrà a Roma, sponda giallorossa.

Filippo Rivani