Finalmente Rick Karsdorp: a poco meno di un anno dalla rottura del legamento crociato anteriore, il terzino della Roma è tornato in campo nel match perso a San Siro contro il Milan. Poi il ritorno in Olanda, per sfruttare il weekend lasciato libero da mister Di Francesco grazie alla pausa nazionali, e per fare visita ai suoi ex compagni di squadra del Feyenoord. Sintomo che il ragazzo è rimasto legato al club di Rotterdam e che un giorno, come riportato da RTV Rijnmond, sarebbe pronto a tornare in biancorosso. “Quando giochi per il Feyenoord dall’infanzia è normale che ti manchi se sei lontano. Sarà sempre la mia seconda casa: ho dovuto lasciare il club per fare uno step in avanti ed andare all’estero. Adesso sono arrivati tanti ragazzi nuovi che si devono abituare ma sono sicuro che tutto andrà alla grande. Se un giorno tornerò al Feyenoord? Certo che sì!”

Chiusa la parentesi Feyenoord, è tempo di parlare di presente e del suo ritorno in campo dopo quel maledetto infortunio subito il 26 ottobre scorso. “C’è voluto un po’ di tempo per riabituarsi alla partita, però adesso sto bene ed è tutto fantastico.”

La Roma spera di aver chiuso con la sfortuna, Karsdorp è pronto a giocare con continuità.

A cura di Gabriele Burini (@gabrieleburini)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI