Pep Guardiola e il suo Manchester City guardano in Italia, in particolare in casa Roma, occhi puntati su Antonio Rudiger.

I Citizens hanno avviato i primi contatti con l’entourage del giocatore riguardo le possibilità di una trattativa. Guardiola, dopo la brutta stagione, non è contento del reparto arretrato per questo ha chiesto alla dirigenza di provare ad anticipare la concorrenza per il centrale giallorosso. Sul tedesco però non c’è solo il City, anche l’Inter, che avrebbe già fatto un’offerta di circa 30/35 milioni di euro. La società nerazzurra non ha messo nel mirino solo Rudiger, ma anche Kostas Manolas, con cui sembra avere già un preaccordo. Il difensore classe 1993 ha recuperato al meglio dopo il brutto infortunio al ginocchio dell’estate scorsa e con prestazioni sempre più convincenti ha attirato su di sé i riflettori di molte big europee. Sullo sfondo rimane sempre il Chelsea di Antonio Conte, che è stata la prima a muoversi per il centrale tedesco.

La Roma oltre a Manolas dovrà quindi far fronte alle varie offerte per Rudiger. L’Inter si è mossa in anticipo, ma adesso sembra aver rallentato per capire prima chi siederà sulla sua panchina, il Manchester City è l’ultima arrivata, ma ha già preso contatti con l’agente del tedesco e infine anche il Chelsea monitora, da tempo, la situazione. Si preannuncia un’asta europea durante la prossima finestra di mercato.

Tommaso Prantera (@T_Prantera)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI