image

Balotelli non ne può più della dura realtà inglese, come svelano ormai senza più infingimenti i messaggi postati dal giocatore sul suo reale profilo Facebook – non quello ufficiale, fermo alle scuse post squalifica per la vicenda razzismo – frasi visibili solo alla sua cerchia di amici ma avvalorate dalla foto della piccola Pia e che disegnano tutta la sua voglia di “tornare a casa”.

“Casa” che nelle idee di Mario è Milano, e quindi per forza l’Inter visto il modo in cui si è conclusa l’avventura al Milan. L’attaccante sta tempestando Mancini di telefonate per convincerlo a perorare la sua causa presso gli uomini di mercato nerazzurri, ma sembra che l’opposizione durissima di parte del tifo interista abbia definitivamente sbarrato le porte al clamoroso ritorno.

Thohir sta provando in tutti i modi a costruire il feeling con la piazza, proprio l’esonero di Mazzarri va in questa direzione e non intende fare mosse rischiose come scommettere su un Balotelli che sembra davvero aver imboccato una involuzione senza ritorno.

Così Balotelli strizza l’occhio al Napoli.
In passato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non ha mai chiuso definitivamente la porta al giocatore italiano: Raiola vorrebbe chiedere il prestito del giocatore al Liverpool che approderebbe a Napoli in prestito per sei mesi per poi tornare più carico in Inghilterra.

Regalo di capodanno per il Napoli?

Lorenzo Grassi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.