Dopo la settimana in tournée in Asia, la Juventus è rientrata a Torino e riprenderà oggi la preparazione in vista delle ultime due amichevoli, prima dell’inizio del campionato, previsto per il weekend del 24-25 agosto. In questi giorni, rientreranno dalle vacanze e saranno a disposizione di mister Sarri anche coloro che hanno disputato la Copa America, tra cui Paulo Dybala.

Nelle ultime ore proprio il numero 10 bianconero si trova al centro di numerose voci di mercato che lo vedrebbero lontano da Torino nella prossima stagione. A confermare che per la Joya è vivo l’interesse di diversi club ci ha pensato il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved, il quale a margine della presentazione del calendario di Serie A ha dichiarato: “Il futuro di Dybala? Ci sono degli interessamenti, aspettiamo le cose concrete e poi decideremo con calma…”.

Di tutt’altro avviso sembra essere il diretto interessato. Dybala, infatti, lo scorso 24 maggio, in occasione di un evento Adidas allo store di Milano aveva smentito le parole del fratello (il quale affermava che Paulo avrebbe potuto lasciare la Juve) e aveva svelato di aver incontrato il ds bianconero Fabio Paratici e di avergli comunicato la volontà di continuare a vestire la maglia della Juventus.

Con ogni probabilità, il tutto sarà definito entro una decina di giorni. Difatti, sull’argentino è vivo l’interesse di due club della Premier League, che chiuderà il mercato in entrata il prossimo 8 agosto. Dybala piace sia al Tottenham che al Manchester United, che pare disposto ad inserire nella trattativa il belga Romelu Lukaku, sul quale, a quanto pare, la Juventus non sta facendo solo una manovra di disturbo nei confronti dell’Inter.

L’intenzione della Joya sarebbe quella di anticipare di qualche giorno il rientro dalle vacanze per discutere con Maurizio Sarri e capire il suo ruolo all’interno del progetto dell’ex tecnico del Chelsea. Verosimilmente Dybala incontrerà anche la Juventus, che dovrà fare definitivamente chiarezza sul futuro del suo numero 10 e di uno degli uomini immagine del club.

a cura di Marco Mincione (Twitter: @Mincix91)