Tramite un comunicato ufficiale, i blancos hanno posto un freno alle voci circolate nelle ultime ore

In attesa della nuova “Despacito“, il motivetto più in voga attualmente in Spagna è quello di “Neymar al Real”. Il fenomeno brasiliano continua ad essere accostato sempre più insistentemente alle merengues.

Stavolta, però, la notizia ha del clamoroso. Offerta di 310 milioni di euro al PSG per assicurarsi le prestazioni del giocatore, al quale ne sarebbero stati proposti 45 all’anno.

Tuttavia, nonostante si sia diffusa a macchia d’olio, l’indiscrezione è stata smentita prontamente dalla società madrilena.

Con un comunicato ufficiale, infatti, i blancos si sono detti estranei a quanto riportato dalla trasmissione televisiva. Questo un estratto della nota del club:

Dopo la notizia emessa stasera da TVE riguardante un’ipotetica offerta del Real Madrid al PSG e al giocatore Neymar, il Real Madrid C. F. dichiara che tale informazione è chiaramente falsa. Il Real Madrid non ha realizzato alcun tipo di offerta né al PSG né al giocatore“.

Netta presa di posizione degli spagnoli, insomma, che non lascia spazio ad altre interpretazioni.

Il mercato, comunque, è appena iniziato e gli ultimi anni ci hanno insegnato ad attendere prima di dare credito ad una voce. Staremo a vedere se la trattativa prenderà seriamente il decollo.

Nel frattempo, meglio aspettare il prossimo tormentone dalla Spagna, sperando che stavolta si tratti di quello musicale…

A cura di Samuel Giuliani (9Giuliani)