Tutti l’hanno cercato, tutti lo cercano e alla fine resta a Parigi. Javier Pastore sarà l’uomo mercato  dell’inverno 2018. Una certezza nel gioco di gambe, nell’1 vs 1  e nella distribuzione della palla. Pecche? Qualche infortunio di troppo e un rendimento altalenante nelle ultime due stagioni. Quest’anno, con l’arrivo di Neymar e Mbappé e il buon rendimento del centrocampo parigino, El Flaco sta facendo fatica a trovare spazio. Tuttavia, nelle 6 partite in Ligue 1 ha siglato ben 2 gol.

Gli occhi sono puntati su di lui e il PSG non è poi così convinto di trattenerlo. Il suo prezzo di mercato oscilla tra i 25 e i 30 mln di euro. Ha 28 anni e di sicuro ha voglia ancora di sentirsi importante e giocare titolare. Ecco, allora, che alcuni club europei stanno tentando un approccio con il PSG per avvicinarsi all’argentino.

Anche dall’Italia ci sono stati dei sondaggi, ma l’Inter, club più chiacchierato per l’interesse al giocatore, non ha avanzato nessuna proposta e, soprattutto, ha in mente il colpo Ramires. Dalla Spagna, invece, è il Siviglia che sta cercando un giocatore che possa dare qualità e fluidità ad un centrocampo fisico. Gli andalusi, inoltre, hanno bisogno di un mediano che segni e crei azioni pericolose. Pastore è il profilo ideale, ma bisognerà convincere il giocatore del progetto e condividere le spese del suo alto ingaggio.

a cura di Matteo Tombolini (@MatteoTomb)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI