Contrariamente a quanto si potesse immaginare i club di Premier League hanno deciso di non introdurre il VAR neanche per la prossima stagione.

Il campionato 2018/2019 inglese, dunque, si disputerà senza il visual review che tanto sta impazzando all’interno delle riunioni dei più alti vertici del calcio internazionale. I club di Premier League hanno deciso di boicottare il VAR in quanto hanno reputato maggiormente importante continuare a effettuare test sull’uso della tecnologia. L’intento della Premier League è quello di utilizzare tale strumento solo quando sarà perfezionato e quando diventerà più facile capire, sia per i tifosi allo stadio che per quelli a casa, cosa accade realmente sul terreno di gioco.

La scelta, sicuramente, farà molto discutere. Infatti oltre all’Italia e alla Germania dove il VAR ha già debuttato questo verrà inserito ai mondiali di Russia 2018 nonchè in Ligue 1 e in Spagna.

A cura di Filippo Rivani