Il Manchester City valuta il dopo Guardiola

Al suo secondo anno con il Manchester City, Pep Guardiola ha portato a casa la Premier League. Il tecnico spagnolo ha concluso il campionato con 100 punti siglando un nuovo record.

Il prossimo anno, l’obiettivo sarà provare a fare meglio in Champions League, dove quest’anno è uscito ai quarti di finale contro il Liverpool. Il Manchester City starebbe già pensando al dopo Guardiola. Il nome è quello di Mikel Arteta. Fino a qualche giorno fa era il secondo di Pep, poi si è liberato e sembrava vicino all’Arsenal, che però ha chiuso per Emery.

Il City potrebbe offrirgli un nuovo contratto. L’obiettivo sarebbe quello di preparare l’ex centrocampista a prendere il posto di Guardiola in futuro.