image

Lukas Podolski, attaccante del Galatasaray classe 1985, è in procinto di abbandonare il calcio europeo.

Il calciatore, dopo una stagione che lo ha visto arrivare in doppia cifra con le marcature, sembra intenzionato a lasciare il club di Istanbul. Sulle tracce del 30enne attaccante di Gliwice ci sono molti club, tra cui anche la Lazio, anche se nelle ultime ore sono subentrate parecchie sirene orientali.

Su Podolski è forte l’interesse di ben tre club cinesi: il Jiangsung, il Guangzhou e infine lo Shanghai Shenhua, club nel quale milita Guarin ex compagno di “Poldi” nei sei mesi in cui l’attaccante tedesco ha giocato nell’Inter.

Dopo una carriera ricca di successi ma anche di infortuni che hanno reso Podolski celebre per la sua scarsa continuità sembra essere arrivato il momento di lasciare il calcio che conta. Anche la carta d’identità può essere un indizio, infatti “Poldi” in questa settimana compierà 31 anni. Età sicuramente non prossima al ritiro ma comunque indicativa di quelle che sono le possibilità di Podolski di tornare a giocare in un club di prima fascia.

Al momento non esiste ancora una reale trattativa per il trasferimento dell’attaccante in Cina anche se le motivazioni per trovare in breve tempo un accordo ci sono eccome. Nei prossimi giorni sicuramente ne sapremo di più.

Filippo Rivani