Proseguono i movimenti di mercato in casa Pescara, reduci da una prima parte di stagione difficile e vogliosi di rinforzarsi nella finestra di riparazione per tentare la scalata verso la salvezza. Sfumato il colpo Germán Denis, l’ex Atalanta ha infatti rifiutato la destinazione, i biancazzurri si sono assicurati le prestazioni di Alberto Cerri, attaccante classe ’92 di proprietà della Juventus che non ha trovato spazio in B, nelle file della Spal. In rialzo anche le quotazioni di Gilardino, pronto a risolvere il contratto in essere con l’Empoli, acquisto che potrebbe apportare il giusto tasso di esperienza agli abruzzesi. Ma non solo, perché la società di Sebastiani sta lavorando anche per rinforzare il centrocampo, uno degli obiettivi è Adrián Andrés Cubas del Boca Juniors: trattativa ben avviata con gli Xeneizes, prestito oneroso da 150 mila euro, con diritto di riscatto fissato a 4 milioni di euro.

Operazione che potrebbe essere portata avanti con la regia dei bianconeri, che possono vantare un diritto di opzione per l’acquisizione della giovane promessa classe ’96, esercitabile entro il prossimo 20 aprile. Sempre dalla Juventus, in dirittura d’arrivo anche Mandragora in prestito secco. Il Pescara di Massimo Oddo dunque molto attivo sul mercato, con l’obiettivo di trovare una quadratura sul campo, cercando di porre rimedio ad un girone d’andata tutt’altro che positivo.

Luca Momoli (Twitter: @MomoliLuca)

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI, SEGUICI SU AGENTI ANONIMI