Beffa a dir poca assurda per i giocatori del Perugia, che ieri sera scendevano in campo contro il Brescia per il recupero della giornata di Serie B.

Il Grifo giocava in casa e, al termine dei 90 minuti, è uscito dallo stadio con l’intera posta in gioco. Tifosi in estasi ma giocatori felici…a metà. Infatti, per gli atleti del Perugia negli spogliatoi all’intervallo c’è stata una sgradevole sorpresa. Infatti, qualche lestofante si è introdotto nella struttura e ha pensato bene di fare razzia ripulendo gli armadietti presenti negli spogliatoi di casa.

I malviventi hanno rubato ai giocatori del Perugia portafogli, braccialetti, soldi contanti e cellulari. La refurtiva, secondo le prime stime dei periti, ammonta a una decina abbondante di migliaia di euro.

Giocatori che per i tre punti sono disposti a rinunciare a tutto: e voi, sacrifichereste i vostri beni materiali per un’importantissima vittoria?

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI