Si registra nelle ultime ore un forte interessamento da parte degli orobici per Paloschi. L’attaccante scuola Milan ha lasciato l’Italia a Gennaio per andare a giocare in Premier League con la maglia della Swansea, dove ha ritrovato Guidolin.

 
L’attaccante, tuttavia, non si sarebbe ambientato molto bene nel Regno Unito e questo lo dimostrano anche i numeri: in 10 partite giocate sono solo 2 i gol segnati da Paloschi, pochi per un attaccante del suo calibro.

paloschi

Ci sarebbe già un accordo tra Swansea e Atalanta che si aggirerebbe intorno ai 7 milioni di euro. Per il giocatore la dirigenza orobica avrebbe pronto un contratto dalla durata di 5 anni, fino al 2021.

 
Ai fini della trattativa è risultata decisiva la volontà del giocatore di tornare in Italia, dove nella prima parte di stagione con la maglia del Chievo ha fatto la bellezza di 8 gol e 1 assist in 21 partite giocate.

 
Con l’arrivo di Paloschi a Bergamo il nuovo allenatore, che dovrebbe essere Gian Piero Gasperini, si ritroverebbe un attaccante che nonostante la giovane età, ha già molta esperienza nel campionato italiano.

 

Di Matteo Falleni