Tutto pronto allo Stadio Olimpico per l’esordio della Roma in Champions League.

La partita non è proprio di quelle semplice, infatti, i giallorossi di Garcia dovranno affrontare i campioni in carica del Barcellona. La sfida ha anche un sapore in più, visto il ritorno a Roma del tecnico blaugrana Luis Enrique, che ha occupato la panchina giallorossa nella stagione 2011-2012.

Rudi Garcia per questa importante partita cambierà modulo, schierando un 4-1-4-1 con Dzeko punta centrale e Salah e Iago Falque sulle fasce. In mezzo al campo agiranno Keita e Nainggolan davanti a De Rossi. In Difesa conferme per Digne e Florenzi sugli esterni e al centro Manolas sarà affiancato dal neo acquisto Rudiger. Solo panchina per capitan Totti.

Luis Enrique si affiderà come di consueto al suo classico 4-3-3 e al tridente delle meraviglie Messi – Neymar – Suarez.

Un match molto intrigante, nel quale la Roma potrà testare le sue ambizioni europee. La sfida chiave potrebbe essere quella tra Leo Messi e il “Messi d’Egitto” soprannome, che era stato affibbiato a Salah ai tempi del Basilea per la velocità palla al piede e il suo dribbling stretto.

Probabili Formazioni:

ROMA: Szczesny; Florenzi, Manolas, Ruediger, Digne; De Rossi; Salah, Keita, Nainggolan, Falque; Dzeko. All. Garcia

BARCELLONA: Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

salah-messi