Dopo l’1-1 della sua Polonia contro il Portogallo nella gara di Nations League, Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, ha parlato in esclusiva ai microfoni di “SportMediaset“.

L’ex Udinese ed Empoli è una pedina sempre più importante nello scacchiere di Carlo Ancelotti. In questa stagione, la sua terza in maglia azzurra, il giocatore ha raccolto 16 presenze e 2 gol, realizzati entrambi alla 2^ di campionato contro il Milan.

Queste le sue parole: “Con Ancelotti le cose vanno bene, lo scudetto non è un tabù, a Napoli ci credono tutti, tutti i napoletani e chi ci lavora. Siamo una squadra molto forte e possiamo fare tante belle cose. In Champions League nessuno si aspettava di vederci primi o secondi nel girone, ora dobbiamo vincere con la Stella Rossa e invece, magari con un altro risultato buono per noi nell’altra partita di questa giornata, potremmo già essere qualificati agli ottavi di finale“.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)