Prima uscita per il Napoli in questo mercato invernale: a salutare il gruppo di Carlo Ancelotti è Marko Rog. Il centrocampista croato, alla terza stagione in azzurro, non ha trovato lo spazio richiesto, e in accordo con la società lascerà Napoli in prestito fino alla fine della stagione. La destinazione la conferma direttamente il direttore sportivo partenopeo Cristiano Giuntoli ai microfoni di ABC Sevilla: “Sì, stiamo parlando con il Siviglia e come Napoli abbiamo dato l’ok all’operazione. Sappiamo che sarà la soluzione migliore per Rog, visto che a lui piace l’opzione Siviglia. Noi però vogliamo darlo in prestito con qualche opzione. Dopo questa esperienza al Siviglia, lui ritornerà al Napoli. Su questo siamo stati chiari sia con il giocatore che con il Siviglia. Abbiamo piena fiducia in lui, siamo convinti del suo valore e non vogliamo privarcene facilmente. Se poi il club spagnolo vorrà inserire anche l’opzione d’acquisto sul prezzo, la fisseremo ad una cifra molto molto alta.”

Parole che evidenziano come il Napoli, probabilmente su indicazione di Ancelotti, non avesse voluto perdere il classe ’95. Adesso Giuntoli sarà costretto ad intervenire sul mercato?

A cura di Gabriele Burini (@gabrieleburini)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI