Sono giorni, pardon settimane, che se ne parla. Oggi, però, potrebbe essere finalmente il giorno giusto per il trasferimento di Rog dal Napoli al Siviglia.

Il giocatore, anche con Ancelotti, ha trovato poco spazio. Nelle scorse settimane sembrava possibile un suo trasferimento a Firenze, ma, complice anche l’acquisto del giovane Traorè (che però arriverà solo in estate), Corvino ha deciso di mollare la presa sul centrocampista del Napoli. C’è da dire anche che domanda e offerta erano abbastanza lontane. Adesso c’è la chiamata del Siviglia. Ma quali sono le cifre?

I giorni scorsi si era parlato di un accordo raggiunto fra i club sulla base di un semplice prestito. Ma il ds partenopeo, Giuntoli, aveva prontamente smentito le seguenti voci. L’accordo ora c’è, ma sulla base di una cifra di 18 milioni, ed è a titolo definitivo senza la clausola di recompra a favore dei partenopei. L’unica clausola, per il Napoli, è quella che prevede una percentuale sul guadagno nel caso di una futura cessione del giocatore.

Insomma, sono ore calde, anzi calienti, per Rog al Siviglia. Giuntoli incontrerà l’agente del giocatore per definire l’affare.

L’Andalusia è pronta ad accogliere Marko Rog.

A cura di Filippo Angelo Porta