Ecco il “tweet”che tutti i tifosi del Napoli aspettavano: Arkadiusz Milik torna dopo 4 lunghi mesi di infortunio tra i convocati di Maurizio Sarri e potrebbe entrare in campo già nell’anticipo di sabato sera a Bologna.

Milik è stato fuori dal campo in seguito alla rottura del crociato anteriore del ginocchio destro, avvenuta nella sfida Polonia-Danimarca dell’ottobre scorso; per il Napoli è stato un duro colpo la perdita del suo centroavanti, anche se Sarri ha ottenuto ottimi risultati riadattando l’assetto offensivo della sua squadra in questi mesi. L’attaccante polacco ha comunque lavorato duro ed è riuscito a recuperare in tempi record da un infortunio così grave. Quindi Milik, a soli 4 mesi dalla rottura del crociato, ha annunciato il suo ritorno nella lista dei convocati e non è escluso che potrebbe già scendere in campo sabato sera al “Dall’Ara”.

Il recupero di Milik sarà una risorsa fondamentale per la squadra di Sarri, poiché il calciatore è riuscito a recuperare  subito prima della sfida chiave di questa stagione per il Napoli,  il doppio confronto con i campioni d’Europa del Real Madrid. Lo straordinario recupero del polacco potrebbe difatti permettere al tecnico di schierarlo titolare nella sfida di Madrid del prossimo 15 febbraio e segnare un gol al Santiago Bernabeu sarebbe sicuramente il modo migliore per festeggiare un rientro così preococe.

Di Davide La Vattiata

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI