Dopo la sfida sempre sentita tra Fiorentina e Juventus, anche il sabato di serie A è pronto a regalarci un nuovo big match tra Napoli e Lazio. Andiamo quindi ad analizzare questa partita ai raggi X, confrontando i 22 giocatori che scenderanno in campo ruolo per ruolo. La regola è sempre la stessa: 1 se a vincere sarà un azzurro, 2 se il punto andrà ad un biancoceleste ed X se il confronto terminerà in pareggio.


Reina – Strakosha 1

Il primo scontro tra le due squadre pende dalla parte del Napoli: entrambi sono due ottimi portieri del nostro campionato, ma Strakosha nelle ultime uscite è risultato leggermente sottotono. Inoltre in partite di questo tipo la grande esperienza di un portiere come Reina potrebbe risultare sicuramente decisiva.

Hysaj – Marusic 2

L’usato garantito contro la piacevole sorpresa. Non ce ne vogliano i tifosi del Napoli, ma in questa sfida non possiamo non premiare Marusic. Il terzino biancoceleste si è rivelato un’arma in più per Simone Inzaghi e, dopo aver soffiato il posto da titolare a Basta, si sta riconfermando partita dopo partita. In 20 partite disputate la sua fantamedia si attesta oltre il 6,5.

Albiol – Wallace 1

Se fino all’anno scorso la difesa del Napoli dimostrava un po’ troppo spesso segni di cedimento, in questa stagione la coppia Albiol-Koulibaly non concede niente a nessuno. Albiol sembra essere ritornato quello di un tempo e, a suon di prestazioni dalla sufficienza insù, sta dando sicurezza a tutto il reparto arretrato. Un merito per la squadra di Sarri non da poco, visto che il campionato generalmente si vince subendo meno gol.

Koulibaly – De Vrij X

Sfida che a nostro avviso merita il pareggio. Entrambi sono imprescindibili per le loro rispettive squadre e, se di De Vrij già si conosceva il tasso tecnico-tattico, per quanto riguarda Koulibaly è stato un rapido crescendo stagione dopo stagione. I due mantengono una media che va ben oltre il 6,5 e conservano il vizio del gol (4 reti per il partenopeo e 3 per il biancoceleste).

Mario Rui – Radu X

Mario Rui ha raccolto una difficile eredità nel corso della stagione: ovvero quella di sostituire Ghoulam. Anche se l’ex Empoli sta cercando di dare il massimo, il divario tecnico con il franco-algerino è netto. A Radu, dall’altra parte, non si può chiedere di più rispetto a quanto stia facendo. Ci ha sempre abituato a prestazioni sulla sufficienza, spesso condite da qualche ammonizione di troppo.

Allan – Parolo X

Due giocatori fondamentali per gli equilibri di entrambe le squadre: sia Allan, sia Parolo sono in grado di fare al meglio entrambe le fasi di gioco, recuperando palloni a centrocampo e inserendosi poi nell’area avversaria alla ricerca del goal. Proprio per questo motivo la sfida si chiude con un giusto pareggio.

Jorginho – Lucas Leiva 1

Nessuno si sarebbe aspettato un Lucas Leiva così in Italia: il brasiliano non sta facendo rimpiangere Biglia e sta sfornando ottime prestazioni sotto l’attenta guida di Simone Inzaghi. Jorginho però è di un’altra categoria: geometrie, filtro a centrocampo e giro palla sono le sue principali caratteristiche che stanno facendo la fortuna del Napoli. Il punto è suo.

Hamsik – Milinkovic Savic 1

La sfida nella sfida, oltre a quella tra i due bomber, è sicuramente questa: Hamsik in questa stagione è riuscito a superare il record di Maradona e ora sogna di riportare lo Scudetto a Napoli, mentre Milink0vic si è confermato un elemento fondamentale della Lazio grazie alle 7 reti e le 3 assistenze in 21 partite. In questo super confronto sarebbe più giusto un pareggio, ma noi vogliamo premiare il capitano del Napoli che guiderà sicuramente la sua squadra in questo difficile match per centrare i tre punti.

Callejon – Lulic 1

Questo confronto pende dalla parte dell’esterno del Napoli. Per caratteristiche il bosniaco è totalmente diverso rispetto al numero 7 azzurro, ma presumibilmente giocherà avanzato. Il centrocampista della Lazio è più propenso ai cartellini, ragione per cui diamo il voto a Callejon che potrebbe trovare la via del gol molto più facilmente.

Mertens – Immobile X

La sfida tra i due bomber finisce in pareggio. L’attaccante della Lazio sta vivendo un momento di flessione (come tutta la squadra in realtà); mentre sul giocatore belga restano da capire in che condizioni arriverà alla partita dopo lo scontro con Djimsiti di settimana scorsa. Visto i momenti di forma Mertens parte leggermente favorito, ma vogliamo optare per un giusto pareggio.

Insigne – Luis Alberto X

La sfida tra i due fantasisti termina in pareggio. Lo riteniamo il risultato più giusto visto l’enorme potenziale dei due giocatori che, quando trovano spazi, possono diventare davvero letali. In questa stagione più volte lo sono stati, ma siamo sicuri che le giocate migliori in questa partita passeranno dai loro piedi.


Secondo la nostra analisi il Napoli vince questo scontro ai raggi X: sono infatti ben i punti conquistati dalla squadra di Sarri contro il solo successo della banda di Simone Inzaghi e i ben 5 pareggi. L’alto numero di X è sicuramente un chiaro segno di una gara che si preannuncia equilibrata e che potrebbe essere decisa da uno dei tanti campioni presenti nelle due squadre: il Napoli per ritornare in testa alla classifica dopo la vittoria della Juventus, la Lazio per interrompere questo piccolo momento negativo… Quindi che vinca il migliore!

a cura di Antonio Alicastro (@antoal_92), Michael Procopio (@Michael_Proc) e Valerio Pennati (@ValerioPennati)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI